Ti trovi qui: Ricettario -> Primi piatti -> Anelletti al forno (Sicilia)
Primi piatti

Anelletti al forno (Sicilia)

Inserita il 30/10/2009
Modificata il 18/09/2016
2420 visualizzazioni





primi piatti - pasta - anelletti - anellini - pasta al forno - tritato - salumi - Sicilia

Ingredienti per 6 porzioni abbondanti:

600 g. di anelletti (pasta a forma di anellino)
600 g. di tritato di manzo (metà manzo e metà maiale se quest'ultimo lo trovate magro, altrimenti solo manzo)
2 bottiglie da 700 cc. di salsa di pomodoro
soffritto di cipolla abbondante
250 g. di piselli bolliti ( ben salati)
75 g. di salame tipo Napoli
250 g. di primosale fresco
250 g. di caciocavallo fresco
1 dl. di vino bianco secco
pepe, noce moscata, 3 chiodi di garofano
15 g. di farina 00
15 g di burro
150 cc.. di latte
cubetti o fette di melanzana fritti (facoltativi)

Rosolare la cipolla già ammezzita sul fuoco con il vino.
Rosolarvi la carne a fuoco allegro, sfumare col vino e versare la salsa di pomodoro. Inserire una campanella per il tè con i chiodi di garofano. Lasciare cuocere almeno un'ora o finchè la salsa si sarà addensata. In ultimo aggiungere i piselli  ed aromatizzare con il pepe e la noce moscata, aggiustare di sale. 
Bollire la pasta in acqua ben salata per 10 min. (Poiatti).
Preparare nel frattempo una besciamella con burro, farina e latte. Fuori dal fuoco aggiustare di sale ed aromatizzare con noce moscata e pepe. Tagliare i formaggi in piccoli cubetti. Tritare finemente il salame.
Scolare la pasta, rimescolarla col ragù, la besciamella, il salame, i formaggi ed i cubetti i melanzana; quindi versarla delicatamente in una teglia unta con strutto e cosparsa di pangrattato (ed eventualmente foderata con le fette di malanzana fritte). Spargere un velo di pangrattato anche sopra la pasta già disposta in teglia. (e ricoprire con le fette di melanzana).
Infornare a 210° per 30/40 minuti o comunque finchè non si forma la crosticina dorata. Capovolgere su un piatto da portata e servire.





Vedi anche corso con fotosequenza.