Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Utenti ai fornelli

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi rosaria » 30/03/2013, 13:47

Questa è la ricetta che faccio io, tratta da un vecchissimo libro di cucina napoletana
La dose è per una tortiera al massimo di 24cm.
Per la pasta
300g di farina
150g di zucchero (io ne metto 100)
3 tuorli d'uovo
150g di strutto o burro
Per il ripieno:
200g di grano pronto da usare
un bicchiere di latte
200g di ricotta
bustina vaniglia e un pizzico di cannella
2 tuorli + le 2 chiare montare
120g di zucchero ( io ne metto 100g, da cui tolgo anche un cucchiaio da impiegare nella bollitura del grano)
1 cucchiaino di estratto di fior d'arancio (io metto l'intera fialetta)
45 g di canditi (io non ne metto perchè non mi piacciono)
Procedimento
La frolla...come sempre, compresa una mezzoretta in frigo a riposare.
Per il ripieno
Mettere il grano in una casseruola insieme al latte , ad un cuccchiaio di zucchero e alla buccia intera di un limone e lasciare andare fino a quando il latte non viene del tutto assorbito. Lasciare raffreddare e poi togliere la buccia di limone. Intanto montare la ricotta (in Sardegna è generalmente molto asciutta....se non lo è, farla sgocciolare per mezza giornata) con lo zucchero che resta, aggiungere poi un tuorlo alla volta, gli aromi, il grano, i canditi e infine i 2 albumi montati, mescolando delicatamente.
Foderare una teglia con i 3/4 della frolla, bucherellarla, versare il ripieno e con il resto della pasta fare delle strisce. Infornare a 180 statico per 1 ora abbondante (il ripieno in superfice diventa abbastanza scuro). NB: la pastiera è fragile, perciò a Napoli la vendono in leggere tortiere di alluminio...che pesano insieme al dolce....quindi, farla raffreddare bene prima di sformarla.
Immagine
Immagine Immagine
Avatar utente
rosaria
User
 
Messaggi: 4223
Iscritto il: 25/04/2007, 21:20
Località: Sardegna

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi anna » 30/03/2013, 14:01

Che meraviglia.... *slurp
anna

Immagine
Avatar utente
anna
User
 
Messaggi: 2481
Iscritto il: 27/11/2006, 22:15
Località: Nord Milano

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi Cristina » 30/03/2013, 15:06

Che bella!!!! Vi volevo dire io di trasferire qui il discorso sulla pastiera. Spettacolare!!! Bravissima Rosaria. Il grano lo cuoci tu? Io mi sono procurata il senatore Cappelli sia intero che macinato integrale e bianco. Insieme ho ritirato il nostro grano duro perciasacchi e ho rifatto la cuccìa al di fuori dal solito scadenziario: notevoli entrambi. Il perciasacchi una marcia in più anche perchè è quasi il doppio di volume. Comunque entrambi grani fantastici *si E adesso non mi dire che il grano lo hai preso pronto dalo scaffale del super, ammollatto in un liquido torbido e scoppiato *marameo *ola
QUeste cose lasciamole fare a Luisa *wub
Avatar utente
Cristina
User
 
Messaggi: 8880
Iscritto il: 07/11/2006, 22:32
Località: Palermo
Blog: Visualizza blog (26)

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi rosaria » 30/03/2013, 16:04

Sì...preso all'iper *sacchetto prodotto da uno storico marchio campano.
io non l'ho mai cotto nè visto farlo...ad Airola lo vendevono sfuso le salumerie.
So solo che è un lavoraccio, perchè ci sono ore di ammollo e di cottura.
Il senatore Cappelli ormai in Sardegna si trova facilmente, perchè in campidano ci sono alcune realtà giovanili di ritorno alla terra e con cultivar che rischiavano di scomparire....ripristinate anche macine a pietra.
Immagine Immagine
Avatar utente
rosaria
User
 
Messaggi: 4223
Iscritto il: 25/04/2007, 21:20
Località: Sardegna

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi silvia » 30/03/2013, 18:18

bellaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa e cicciosa pure!!!!! *superlol *superlol *superlol

Bravissima, Rosaria!!!!


ma scusate se mi permetto tutte ste "amicizie" con senatori, perciasacchi, e noi??????????????????????????????? almeno fateceli conoscere eh!!!! EGOISTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT
...non ci posso credere!!!....
ImmagineImmagine
Avatar utente
silvia
User
 
Messaggi: 11206
Iscritto il: 27/11/2006, 20:57
Località: Savona

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi rosaria » 30/03/2013, 19:31

*ola *ola *ola *ola
Immagine Immagine
Avatar utente
rosaria
User
 
Messaggi: 4223
Iscritto il: 25/04/2007, 21:20
Località: Sardegna

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi Cristina » 31/03/2013, 22:26

Rosariaaa!!! Hai il grano d'oro... usalo!!! È facile: si ammolla per 3 giorni ma non devi perderci tempo, lo pulisci una sola volta e lo cacci in acqua. Un avolta al giorno la rinnovi e al terzo giorno lo metti in pentola a pressione e lo fai cuocere 15 minuti. Lasci la pentola chiusa per 3 o 4 ore e poi scoli. Vedrai che differenza *si
Avatar utente
Cristina
User
 
Messaggi: 8880
Iscritto il: 07/11/2006, 22:32
Località: Palermo
Blog: Visualizza blog (26)

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi mimma » 02/04/2013, 21:02

Bhe!! come potete vedere la mia è leggermente "a_a-bbbbronzatissima" *ola *ola
Immagine
la ricetta che ho fatto io é:
per il ripieno: g 300 di grano x pastiera - g 300 ricotta - g 300 zucchero - 3 uova + 2 tuorli - una bustina di vanillina - buccia di limone - un pizzico di sale - una noce di burro - g 100 latte - g 100 frutta candita - una fiala di fiori d'arancio

In una pentola mettere il grano, la noce di burro, il latte, la buccia del limone ed il sale far bollire lentamente il tutto per 5 minuti. Appena tiepido aggiungere g 100 di zucchero.
A parte mischiare la ricotta con g 100 di zucchero,la frutta candita lasciata a bagno con il liquore strega o altro liquore dolce.
Frullare le uova (intere e rossi) con i restanti g 100 di zucchero, la vanillina e la fialetta di fiori d'arancio.
A questo punto togliere la buccia di limone dal grano e unire i vari composti.
A parte preparare la frolla (non metto la ricetta perchè ognuno di noi ha la propria), disporla su una teglia versare il composto, formare delle losanghe e definire la torta.
Io non ho messo l'intera fiala di fiori d'arancio perchè anni fà ho eseguito alla lettera la ricetta e mi sembrava di mangiare acqua di colonia era orribile, questa volta l'ho modificata e devo dire che è venuta più buona.
Avatar utente
mimma
User
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 11/10/2009, 18:14
Località: Palermo

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi Cristina » 03/04/2013, 7:10

Mimma è nostra la ricetta con troppo "profumo"? Se si me la linki per favore? così la modifico
Niente sei proprio uno spasso... ci canti pure la canzone di Vianello
Avatar utente
Cristina
User
 
Messaggi: 8880
Iscritto il: 07/11/2006, 22:32
Località: Palermo
Blog: Visualizza blog (26)

Pastiera (terza ricetta del nostro ricettario)

Messaggiodi silvia » 03/04/2013, 10:14

Bella! ma che abbronzatissima, va benissimo, l'abbronzatura fa tutti più sani *ola

Sei forte, Mimma! *si *si
...non ci posso credere!!!....
ImmagineImmagine
Avatar utente
silvia
User
 
Messaggi: 11206
Iscritto il: 27/11/2006, 20:57
Località: Savona

Prossimo

Torna a Discutiamo le nostre ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti